RACCOMANDAZIONI PER LA
CURA E LA MANUTENZIONE
INDOSSARE UN GIOIELLO
Realizzati con pietre e materiali preziosi di rara bellezza, i gioielli Bizzotto sono amati per la loro estetica e per la loro unicità. 

Per preservare la luminosità originaria dei suoi gioielli, Le diamo alcuni consigli relativi alla loro cura, invitandola a maneggiarli con cautela. 

Seguire queste semplici raccomandazioni le consentirà di conservarli a lungo in perfette condizioni.

Le pietre e i metalli preziosi sono materiali delicati. Il nostro consiglio è di scegliere il gioiello in base al suo stile di vita.

È preferibile non indossare i gioielli Bizzotto nelle seguenti situazioni:
  • Quando ci si lava le mani, per evitare che residui di sapone si depositino negli interstizi e anneriscano il gioiello.
  • Quando si svolgono attività che richiedono l’uso di prodotti corrosivi (giardinaggio, pulizie, lavaggio delle stoviglie…) per evitare di danneggiare le pietre che impreziosiscono il gioiello.
  • Quando si svolge un’attività sportiva, per evitare urti e graffi.
Le consigliamo inoltre di evitare:
  • L’esposizione a fonti intense di calore: gli sbalzi di temperatura possono danneggiare le pietre preziose.
  • L’applicazione di profumo e make up mentre indossa un gioiello Bizzotto in quanto gli ingredienti chimici contenuti nei cosmetici possono danneggiare alcune pietre.

Ancora qualche consiglio se indossa gioielli con pietre preziose
  • È preferibile non indossare gioielli con pietre preziose quando si svolgono attività sportive, quando si lavora con attrezzatura pesante o quando si va in piscina o in una spa (specialmente quando si è a contatto con il cloro). Le pietre preziose possono essere scheggiate da forti urti e azioni quotidiane che possono allentare l’incastonatura.
  • È preferibile evitare situazioni in cui le pietre preziose possano venire a contatto con la candeggina, la lacca o altri elementi chimici per evitare l’erosione e la decolorazione della montatura. È meglio indossare i gioielli con pietre preziose dopo essersi truccati o profumati e dopo l’uso di prodotti per i capelli.
CONSERVARE UN GIOIELLO
I gioielli possono graffiarsi entrando a contatto l’uno con l’altro. Le raccomandiamo pertanto di riporre ciascun gioiello nella sua custodia individuale o nella sua pochette da viaggio.

Consigliamo inoltre di chiudere sempre il fermaglio per evitare l’insorgere di nodi.
È importante conservare in maniera corretta i propri gioielli con pietre preziose per evitare graffi. La invitiamo a seguire questi consigli:
  • Conservi i gioielli singolarmente, ognuno nel suo sacchetto: questo evita i graffi dovuti al contatto con altre pietre preziose.
  • Per custodire i gioielli con pietre preziose, utilizzi un cofanetto foderato o un portagioie con divisori.
Controllare un gioiello
Desidera verificare le condizioni del suo gioiello?

Prima di indossarlo:
  • Verifichi che i sistemi di chiusura funzionino perfettamente.
  • Verifichi che le pietre siano saldamente incastonate: per fare questo, passi delicatamente il dito sulle pietre. Se si muovono, sarà necessario rivolgersi al suo gioielliere di fiducia per regolare l’incastonatura.
  • Verifichi che il filo di seta della sua collana non sia allentato. Se lo è, sarà necessario far rinfilare le perle su un nuovo filo.
Se ha qualche dubbio, la invitiamo a portare il suo gioiello nel negozio di fiducia perché venga controllato dagli esperti di gioielleria.
Prendersi cura della sua unicità
Per conservare la luminosità delle pietre dei gioielli le raccomandiamo di prendersi cura di ciascuna di esse nel rispetto delle sue specifiche proprietà mineralogiche. 
Le consigliamo di portare ogni anno il gioiello dal suo orefice di fiducia, per un'accurata pulizia.
Purezza, Colore e Cura dell’Oro
L’oro ha delle qualità uniche. È resistente alla ruggine, all’ossidazione e alla corrosione. Anche se è molto resistente, l’oro è anche il più malleabile di tutti i metalli preziosi.
Purezza

L’oro puro è troppo tenero per l’uso quotidiano. Per renderlo solido e duraturo, esso deve essere legato ad una miscela accurata di metalli come argento, rame e zinco. La caratura, denotata con un numero seguito dalle lettere “kt”, ne indica la purezza, cioè la percentuale di oro nella massa metallica totale di un gioiello. La caratura è espressa in 24esimi: oro 24kt è oro al 100%.

I gioielli Bizzotto sono realizzati esclusivamente in oro 18kt, una lega con tasso d’oro al 75%: questo li rende preziosi, ma al tempo stesso resistenti anche per viverli ogni giorno.
Bizzotto sceglie solo leghe di altissima qualità che legano metalli naturali ed anallergici in conformità con la Direttiva sul Nickel dell’Unione Europea.


Colore

Il colore dell’oro dipende da due fattori:
  • il tipo di lega metallica
  • la percentuale di ogni lega metallica

Oro Giallo

L’oro naturale e le leghe colorate conferiscono ai gioielli in oro giallo il loro inconfondibile splendore. Le leghe più comunemente usate sono rame rosso e argento verdognolo. La miscela perfetta di rame, argento ed oro puro dona a questo metallo prezioso il suo caratteristico calore.


Oro Bianco

La finitura in bianco platino dei gioielli in oro bianco regala agli occhi un’emozione di fascino e unicità. Per renderlo bianco, l’oro è abbinato con leghe metalliche che sono naturalmente bianche ed è placcato il rodio. Nonostante la sua durezza, il rodio può consumarsi nel tempo. La riplaccatura è una procedura semplice, ma importante perché permette di rinnovare la placcatura in rodio bianco dei gioielli.
Oro Bianco con Rodio Nero

L’oro bianco placcato con rodio nero crea una superficie di nero profondo, estremamente solida e forte. Il rodio nero, come il rodio bianco, può consumarsi nel tempo. Anche in questo caso dunque, la riplaccatura è una procedura semplice, ma importante perché permette di rinnovare la placcatura in rodio bianco dei gioielli.


Oro Rosa

Per creare il color rosa dei gioielli in oro rosa si utilizza una lega in rame. La percentuale totale delle leghe metalliche nell’oro rosa è uguale a quella dell’oro giallo o bianco: la differenza sta nella miscela di leghe scelte.


Gioielli d’oro

I nostri gioielli in oro 18kt sono pensati e realizzati per consentire a chi li indossa di viverli piacevolmente e intensamente: ogni giorno, in ogni occasione.


Cura dell'oro

L’oro è un elemento naturale: per questo prodotti chimici corrosivi come la candeggina o altri prodotti per la pulizia possono corroderlo. Per ridurre le abrasioni e rendere infinita la sua bellezza, consigliamo di togliere i gioielli quando si usano prodotti di questo tipo.

Per la pulizia dei vostri gioielli, utilizzi acqua tiepida, un sapone senza detergente ed una spazzola dalle setole morbide: al termine della pulizia, asciughi i gioielli con un panno morbido. Quando non li indossa, conservi i gioielli in sacchetti morbidi o nel loro cofanetto.

Per proteggerli da eventuali graffi, eviti di sfregare i gioielli in oro con altri gioielli. La lucidatura e la rodiatura consentono di recuperare quasi interamente la luminosità originaria dell’oro bianco e di eliminare eventuali segni causati dall’usura.
Pietre preziose
Pulire i gioielli con pietre preziose

Per mantenere lo splendore e la lucentezza delle pietre preziose, è fondamentale la pulizia puntuale dei vostri gioielli. Una volta indossati, i gioielli possono sporcarsi se si applicano prodotti cosmetici come saponi e lozioni, ma anche solo a causa degli oli naturali della nostra pelle. Anche mentre non sono indossati, i gioielli accumulano polvere. Se si desidera pulire i gioielli a casa, non c’è da preoccuparsi – è una procedura semplice che dà buoni risultati; ma, prima di scegliere questo metodo, bisogna essere consapevoli della differenza tra la pulizia fatta a casa e quella fatta da un gioielliere professionista autorizzato.
  • Per pulire i gioielli con pietre preziose, strofinarli con un panno morbido al fine di rimuovere le tracce di sporco che si trovano in superficie. Se lo desidera, si può utilizzare una spazzola dalle setole morbide come un pennello per sopracciglia o labbra, aggiungendo poi sapone ed acqua. Non usare dentifricio o altro prodotto abrasivo sulle pietre o sulla montatura. Mescolare dell’acqua tiepida con un detergente delicato e immergere i gioielli. Non usare acqua calda o bollente per pulire le pietre. Spazzolare quindi delicatamente le pietre preziose mentre sono immerse. Sciacquare bene. Per asciugarle, usare infine un panno morbido od un panno lucidante per gioielli. Si possono anche usare prodotti per la pulizia dei gioielli o kit pronti all’uso che si trovano nei migliori negozi. Seguire sempre con attenzione i suggerimenti e le istruzioni scritte sul retro del prodotto.
  • Un’altra soluzione per la pulizia è l’Home Ultrasonic Cleaner. Questo dispositivo è più efficace di un semplice detergente delicato, ma va utilizzato con estrema cautela. Può essere usato per pulire i rubini, gli zaffiri, i diamanti, la iolite, l’ametista, il quarzo citrino, il granato, il crisoberillo e i gioielli d’oro senza pietre; non è invece indicato per pietre come lo smeraldo, la tormalina rosa, il peridoto, le perle, il corallo, il lapislazzuli, la malachite, il turchese e qualsiasi altra pietra che ha inclusioni perché potrebbe seriamente danneggiarle. Nel dubbio, non usare questo strumento per pulire le vostre pietre.
  • Le suggeriamo di far pulire i vostri gioielli una volta l’anno da un gioielliere professionista autorizzato che controllerà anche la condizione dell’incastonatura del gioiello e verificherà se è necessario aggiustare le griffe allentate o piegate per tenere le pietre preziose in posizione.
  • Tecnicamente, le moderne macchine ad ultrasuoni per la pulizia puliscono i gioielli “bombardandoli” con onde sonore. Le sue vibrazioni aiutano a togliere lo sporco, ma possono anche danneggiare le pietre preziose, specialmente le pietre delicate come lo smeraldo. Le inclusioni possono essere seriamente danneggiate dallo scuotimento, con conseguente perdita di valore e bellezza della pietra. Le suggeriamo di utilizzare questi dispositivi sempre con estrema cautela.
Diamante
SMERALDO
RUBINO
ZAFFIRO
ACQUAMARINA
AMETISTA
CALCEDONIO
QUARZO CITRINO
IOLITE
OPALE
PERIDOTO
QUARZO
Per ulteriori domande o richiesta di informazioni sui nostri gioielli, non esiti a contattarci, un nostro responsabile le risponderà quanto prima.
Nome
Cognome
Email
Telefono
Stato
Oggetto
 
(Leggi l'informativa qui)